ETF ED ETC: INVESTIRE IN MODO INDIPENDENTE  

LIBERI DI SCEGLIERE SENZA VINCOLI DI BANCHE O SIM E CON IL 70% IN MENO DI SPESA.

GLI ETF (EXCHANGE-TRADED FUND) SONO STRUMENTI ADATTI AI RISPARMIATORI. PIU'  TRASPARENTI E PIU' ECONOMICI. VALORIZZATI IN OGNI ISTANTE

Si possono acquistare in ogni banca senza limiti, senza vincoli e il suo prezzo è trasparente e immediato sul mercato. Significa che ho sempre il valore reale del momento e non fra 2 giorni come avviene per i fondi. Inoltre, sono specializzati, molto più dei fondi, e vi sono tipologie che consentono di investire con qualsiasi situazione del mercato, al contrario dei fondi comuni. Sono un'opportunità per i risparmiatori e  poco, anzi per niente, convenienti per banche, sim e reti di consulenti con mandato. Ecco perchè, solitamente, non vengono proposti. Ma se volete guadagnare, usateli.

 

GLI ETC (EXCHANGE-TRADED COMMODITIES) SONO STRUMENTI CON I QUALI' E' POSSIBILE INVESTIRE IN ORO, ARGENTO E NELLE SINGOLE MATERIE

Anche in questo caso siamo in presenza di strumenti liberamente acquistabili in ogni istituto bancario senza limiti, senza vincoli e il prezzo è trasparente e immediato sul mercato. Come per gli ETF. E' chiaro che si differenziano per una speculazione maggiore a causa della tipologia del sottostante (le materie prime sono molte speculative) che presentano variazioni giornaliere che possono essere elevate. Sono comunque ottimi strumenti per approcciare mercati complicati e non accessibili facilmente in modo diretto. Nel sistema delle correlazioni dei mercati costituiscono un'ottima opportunità-alternativa ai mercati azionari in determinate fasi del ciclo economico.

 

SCEGLIERE GLI ETF E GLI ETC

 

Questi strumenti sono una manna. Consentono di creare portafogli per il futuro, se si vuole si possono utilizzare le tipologie per fare delle speculazioni a causa delle forti oscillazioni anche nel breve periodo e, se si vuole, a differenza dei fondi comuni classici, si può anche fare trading.

 

La valutazione, quindi, è personale e dipende dal tipo di investitore che si è e si vuole essere. Oltre, che dall'idea che si ha di diversifcazione riguardo al proprprio portafoglio.

 

Sono strumenti interessanti e con i quali si può costruire una vera macchina del guadagno. Si può operare sempre con queste tipologie di investimento. E' possibile usare in modo specifico le correlazioni, si può investire quando i mercati salgono, ma anche quando i mercati scendono; e non solo i mercati azionari, ma in ugual modo sulle materie prime e sull'obbligazionario. Si possono scegliere specializzazioni e specifiche che non trovano riscontro in investimenti con le stesse caratteristiche.

 

Quindi, offrono miriadi di possibilità-opportunità, ma bisogna saper scegliere e saper gestire il proprio portafoglio. Con gli ETF-ETC è molto più facile cogliere le occasioni. Si passa con semplicità da una gestione statica ad una più dinamica, senza esagerare, e più redditizia.

 

Certo che dovunque vadano i mercati non si rischia di restarne vittima. O meglio, le alternative ci sono, basta conoscerle. E utilizarle uscendo dagli schemi che ancora oggi vengono proprinati. Ma infatti, nel 2000 e nel 2008 qualcuno vi ha detto vendete tutto che arriva la mazzata ? No, il motto è: mantenete le posizioni. Prima o poi si riprenderà.

 

Questo schema è riduttivo per questi strumenti e li rende inutili.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Finanza & Strategia - Studio Sarmas, via Callegari 10 - 25121 Brescia Partita IVA: 03511600177