PER GUADAGNARE NON SI COSTRUISCONO PORTAFOGLI; SI COLGONO OPPORTUNITÀ

 

Il titolo sembra un'affermazione assurda. Tutto il mondo del risparmio si affanna a suggerire a chi possiede soldi il portafoglio migliore da costruire, o meglio (fa più scena) l'asset allocation più adeguata. Mifid 2, profilazione, var, gestione del rischio e quant'altro. Non che sia tutto inutile, ma la realtà è chi guadagna realmente investe in opportunità di investimento, di business, non costruisce portafogli che, nella media, fanno guadagnare molto chi li gestisce (società, manager, consulenti collocatori ecc. ) e poco chi è titolare di tali asset allocation.

Ogni struttura che gestisce risparmio, in qualsiasi momento ci si trovi, ha bisogno dei soldi dei risparmiatori e ha bisogno di investirli subito affinchè si generino commissioni di vario tipo (gestione, performance.....); ed è per questo che si crea l'esigenza di creare portafogli e asset allocation (ovviamente di lungo periodo) con la promessa che daranno risultati eclatanti nel futuro. Basta lasciarli fermi. Tanto poi, c'è il var che determina la massima perdita. Ovviamente, se tutto va bene. Perchè se ci dovessero essere shock o situazoni che non si verificano con le modalità che il mercato pensava ecco, allora, che il var perde valore e non serve a nulla. In effetti non è tutto sempre un affare solo perchè si distribuisce il proprio denaro su vari prodotti buoni per ogni stagione.

Persino il bene per eccelenza in Italia come l'immobile ha dimostrato che non è sempre conveniente acquistare a qualsiasi prezzo con l'idea che, alla fine, salirà sempre tutto.Nessun investimento funziona così e cresce per sempre.

Quando a livello aziendale o personale le persone fanno un investimento ne valutano l'opportunità del momento, la convenienza del prezzo, le prospettive future e la possibilità che si possano verificare determinati imprevisti che potrebbero incidere sul proprio investimento. 

Quindi, il fattore primario per scegliere di investire è che ci deve essere un'opportunità reale. Opportunità data dal prezzo, dalle prospettive, dalla situazione macroeconomica e dalla bontà di quel titolo, di quell'azienda, di quel paese e di quel prodotto.

 

A volte è meglio rimanere liquidi anzichè investire, e avere la pazienza di attendere la giusta opportunità per investire. L'incapacità del sistema di suggerire opportunità vere anzichè costruire portafogli tutti simili, ha fatto in modo che su 4.400 miliardi di risparmi, in Italia, ad oggi, circa 1.300 miliardi siano liquidi. La paura delle persone si scontra con la storia dei risparmiatori. Uno dei concetti che più ricorrono quando dialoghi con i risparmiatori è: c'è stato il 2000 poi il 2008......in una nuova crisi so che non mi avvertirebbe nessuno e non voglio che mi succeda quanto accaduto in quegli anni.

Questo pensiero deriva dal fatto che nel caso di una nuova crisi finanziaria, i risparmiatori sanno, che nessuno gli dirà vendi e resta liquido perchè i mercati crolleranno. 

 

É esattamente la stessa cosa che riguarda il sistema bancario. Banca Italia ha dichiarato che non dirà mai che una banca va male. I correntisti lo sapranno solo quando è ormai troppo tardi (vedi i vari fallimenti bancari). Nel risparmio è lo stesso, nessuna banca o sim che colloca prodotti vi dirà mai che il mercato è a rischio. Lo scoprirete solo quando ormai è troppo tardi.

 

Ecco perchè si investe in opportunità e si deve uscire da ciò che non rappresentando più un'opportunità diventa un investimento con molte possibilità di perdere.

 

Da ciò deriva anche un differente concetto di rischio. Se acquisti un'opportunità anche il prodotto e il mercato più rischioso può essere un investimento con rischio accettabile e non elevatissimo; se, invece, si investe in un prodotto o in un mercato tecnicamente poco rischioso, ma si acquista quando non è più un'opportunità ed è un sull'orlo del tracollo il rischio è elevatissimo. Non per la patetica mifid, ovviamente. Ma chi ha fatto la mifid ? I risparmiatori ?

 

Finanza & Strategia cerca opportunità. Questa è la nostra mission e questo è il modo per far guadagnare.

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Finanza & Strategia - Studio Sarmas, via Callegari 10 - 25121 Brescia Partita IVA: 03511600177